…andiamo alle Azzorre!!!…ma dove sono???

Quando hai le idee confuse ma tantissima voglia di andare in vacanza ecco che scatta quella molla che ti fa passare nella testa mille mete ma nessuna ti convince a tal punto da dire….ok ci vado, finchè non senti la parola magica: Isole Azzorre!!

Parte la curiosità, sinceramente conosco solo l’anticiclone delle Azzorre, ma dove saranno e come saranno mai queste isole o meglio questo arcipelago di isole?

Semplice….prepariamo le valigie e andiamo alla scoperta di una destinazione poco conosciuta ma piena di fascino.

Noi abbiamo optato per Sao Miguel, l’isola più grande dell’arcipelago e ce ne siamo innamorati…

Isola vulcanica, sabbia scura e sempre calda, mare imponente (siamo nel mezzo dell’Oceano Atlantico) e freddino anche ad Agosto, paesaggio vario e affascinante. Si passa dalla spiaggia e quindi dalla classica vacanza balneare alle verdi colline con stradine tortuose che ti conducono verso giardini botanici, coni di vulcano inattivi all’interno dei quali si sono sviluppati laghi dai mille colori, mirador, scogliere bianche e fari pronti a scrutare il mare proprio come in Scozia, sorgenti calde naturali all’interno della rigogliosa vegetazione dove è possibile fare un bagno tiepido e poi quel magnifico gratere che si erge dalle acque del mare…..raggiungibile con una piccola barca e dove in un modo quasi irreale ti immergi nel suo cratere e fai un piacevole bagno!

E’ una destinazione “strana” poco conosciuta e poco proposta, turisticamente ancora vergine e proprio per questo a mio avviso meravigliosa.

Raccontarla non rende sicuramente l’idea….io ci sono stata e se ho stuzzicato la vostra curiosità vi consiglio di farci un pensierino!

Autore